Odio dignissimos blanditiis qui deleni atque corrupti.

Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.

Tutto Molto Bello ’19

• La musica è il nostro sport preferito •

Torna a Bologna, dal 13 al 15 settembre 2019, Tutto Molto Bello, il primo evento italiano che unisce musica e calcio, organizzato da Panico Concerti e Locomotiv Club. 

Alla sua 9ª edizione, il Torneo di Calcetto per Etichette Indipendenti, che deve il nome alla nota espressione del grande Bruno Pizzul, darà vita a una tre giorni all’insegna della musica e dello sport presso il Parco del Dopolavoro Ferroviario, uno spazio adue passi dal centro e dalla stazione di Bologna e che comprende al suo interno sia i campi dove si svolgeranno le sfide a calcetto, sia i palchi che ospiteranno il festival.

Toccherà a La Rappresentante di Lista, venerdì 13 settembre alle 19.00, dare inizio ai live con un concerto gratuito sul nuovo “Pizzul Stage”, nuovo palco totalmente gratuito che quest’anno si aggiungerà a quello del Locomotiv e al grande palco dell’Arena Puccini. Sarà invece Mahmood l’artista protagonista della prima serata in Arena Puccini. Quella di TUTTO MOLTO BELLO è una delle poche esibizioni in regione all’interno del tour del vincitore dell’ultimo Sanremo. La notte ci si sposta al Locomotiv per Tutto Molto Party di questa edizione per il live degli spagnoli Delaporte.

Sabato 14 settembre il programma musicale inizierà con la performance, sul Pizzul Stage,  di Andrea Laszlo De Simone, raffinato songwriter torinese di casa 42 Records, che si sta imponendo come uno dei nomi più seguiti nel campo della sperimentazione cantautoriale. Successivamente il pubblico dell’Arena Puccini avrà il piacere di assistere a un doppio set esclusivo, quello dei Bud Spencer Blues Explosion, nella primigenia versione in duo in occasione del decennale del loro progetto, e dei Colle Der Fomento, dal 1994 una delle formazioni più storiche del rap italiano. 

A mezzanotte sul palco del Locomotiv Club farà la sua apparizione Emmanuelle, dea della Dj-Culture e musicista elettronica apprezzatissima, metà producer e metà chanteuse, per un Tutto Molto Party all’insegna del beat e dei suoni più raffinati.

La domenica inizia con La Colazione Dei Campioni e con lo spettacolo Max Collini legge l’indie, alle 12.00 sul Pizzul Stage, nel quale l’autore reggiano rivisita il nuovo canzoniere italiano, mettendone in luce motti e facezie. Alle 18.00 il nuovo concerto dei Jennifer Gentle, che ritornano sulla scena dopo un lungo periodo d’assenza in anteprima assoluta per TUTTO MOLTO BELLO. All’Arena Puccini per l’ultima sera una doppietta con due tra gli autori più stimati degli ultimi anni: Giovanni Truppi e Giorgio Poi. 

TUTTO MOLTO PREMIÈRE – FAST ANIMALS AND SLOW KIDS AL TRAMONTO IN PIAZZA MAGGIORE

Il 10 settembre alle 18.30 a Piazza Maggiore, TUTTO MOLTO BELLO presenta l’edizione di quest’anno con un’anteprima d’eccezione, il concerto dei Fast Animals And Slow Kids al tramonto, che chiuderanno in quell’occasione il tour che questa estate li ha visti esibirsi sui palchi di tutta la penisola per la presentazione del loro ultimo album “Animali Notturni”.

La cornice suggestiva della principale Piazza bolognese per una versione inedita dei brani della band in cui pianoforte a coda, chitarre acustiche e voce si fonderanno in uno spettacolo fuori dal comune.

Una Piazza che, posta nell’esatto centro della città, riporterà al centro dell’attenzione il Festival e il torneo di calcetto che dal 2012 si svolgono al Dopolavoro Ferroviario di Bologna durante il terzo fine settimana di settembre.

Tutto Molto Bello compie un altro passo verso la sua piccola rivoluzione, simboleggiata dal numero 9, al contempo la rivoluzione del celebre brano free-form dei Beatles o il gigantismo della nona sinfonia dell’altrettanto famoso Beethoven (che quest’anno ha prestato il volto all’immagine del festival) una rivoluzione che proietta la manifestazione verso il decennale con l’ambizione di creare a Bologna una serie di eventi, dal DLF ad altri spazi, connettendo centro e periferia, unendo, attraverso il calcetto, i valori dello sport e quelli della musica, per divenire, da un lato un festival di riferimento per Bologna a livello nazionale, dall’altro una grande fiera informale della musica italiana. L’evento del 10 settembre sarà presentato da Michele Orvieti e Francesco Locane, voci ufficiali delle partite del festival.

IL PROGRAMMA

Martedì 10 Settembre

18:30 Tutto Molto Première – Dj Set – Piazza Maggiore

19:15 Fast Animals And Slow Kids in acustico – Piazza Maggiore

Venerdì 13 settembre

19:00 La Rappresentante di Lista – Pizzul Stage – ingresso gratuito

21:00 Mamhood / opening act SID – Arena Puccini – biglietti ecc ecc

00:00 Tutto Molto Party con Delaporte – Locomotiv Club – ingresso gratuito

A chiudere DjSet a cura di Italiani Brava Disco

Sabato 14 settembre

13:00 Campi del DLF – Inizio dei Gironi di Tutto Molto Bello

18:00 Andrea Laszlo De Simone – Pizzul Stage – ingresso gratuito

21:00 Bud Spencer Blues Explosion + Colle Der Fomento – Arena Puccini  – biglietti ecc ecc

00:00 Tutto Molto Party con Emmanuelle – Locomotiv Club – ingresso gratuito

A chiudere djset a cura di Bargeman aka BK47

Domenica 15 settembre

12:00 Colazione dei Campioni con Max Collini legge l’indie – Pizzul Stage – ingresso gratuito

15:00 Ottavi e quarti di finale di Tutto Molto Bello

15:00 Un calcio a omotranslesbofobia e sessismo con Indie Pride e Some Prefer Cake 

Proiezione di  “Foot for love: the Thokozani Football Club in Parìs” e “Thokozami football club: team spirit” – Baumhaus 

16:00 dibattito assieme Bugs Bologna” e “Hic Sunt Leones” – Baumhaus

17:00 Casa Garrincha In Terrazza con Gregorio Sanchez – Terrazza Baumhaus 

18:00 Jennifer Gentle – Pizzul Stage – ingresso gratuito

19:30 Semifinali

20:00 Ocarina Ensemble_ Pizzul Stage

20:15 Finale 

21:00 Giovanni Truppi –  Giorgio Poi / opening act Rares – Arena Puccini 

Tutto Molto Bello ospiterà anche il live dei due vincitori del contest del festival FRESCHISSIMO: Sid e Rares. Il contest, svolto nei mesi precedenti tra i giovani musicisti dell’Emilia Romagna, ha raccolto un’enorme partecipazione: 121 band iscritte in tutta la regione, 7 città e 7 locali coinvolti per le selezioni dal vivo, centinaia di partecipanti ai live. 

IL TORNEO 

Parallelamente alla musica, l’evento accoglierà 24 squadre di calcio formate da addetti ai lavori delle principali etichette indipendenti italiane, ospite straniero la squadra del Primavera Sound Festival di Barcellona.  

Il torneo, della durata di 2 giorni, prevede sei gironi all’italiana da quattro squadre ciascuno: le prime due squadre, e le quattro migliori terze, di ogni girone si qualificano alla fase successiva. La fase ad eliminazione diretta prevede ottavi, quarti, semifinali e finalissima. Il primo giorno si giocheranno le fasi a gironi, mentre durante il secondo si giocheranno le fase ad eliminazione diretta e la finalissima. Ogni singola partita ha una durata di 20 minuti (10 minuti per tempo). Il regolamento delle partite è quello indicato dalla FIGC per la Divisione Calcio a cinque. Gli incontri sportivi si svolgeranno nei due giorni, a partire dal primo pomeriggio, e con finalissima in notturna domenica sera. Parteciperanno al torneo gli arbitri di AICS, partner del Festival. A premiare la squadra vincitrice il l’ex calciatore e commentatore sportivo Eraldo Pecci.

Ad animare, incitare, disturbare i giocatori del torneo ci sarà la radiocronaca a bordo campo come sempre affidata alle voci di Francesco Locane e Michele Orvieti, per un Tutto Molto Bello minuto per minuto che è divenuto un culto per tutti i frequentatori del festival.

Le 24 squadre di quest’anno saranno: KeepOn Live / Primavera Sound / La Fabbrica / Indie Pride / Phonarchia Dischi / Music is life – Airc / Black Candy / Futura Dischi / To Lose la track / Dreamingorilla Records / Unhip Records / Ikebana / Mamma Dischi / Agipunk / Dischi Soviet / Trovarobato / Santeria All Stars / Promoter No Stars / Collettivo HMCF / Undamento / Libellula / Garrincha  / Woodworm / Bomba Dischi.

I premi per i primi classificati di questa edizione saranno: 

PRIMO CLASSIFICATO – PREMIO OFFERTO DA CD STAR: Stampa dischi + Coppa Piacentina. 

SECONDO CLASSIFICATO – PREMIO OFFERTO DA FONOPRINT: Un giorno di registrazione gratuito negli storici studi di registrazione bolognesi. 

MIGLIOR GIOCATORE – PREMIO OFFERTO DA SEMM MUSIC STORE : Un giradischi d’epoca regalato da una storica realtà culturale della città 

Novità di quest’anno l’album di figurine BOCADILLOS, dedicato alle squadre partecipanti al torneo: all’info point sarà possibile acquistare l’album in tiratura ridotta di 100 copie, mentre per ogni consumazione acquistata all’interno dell’area del Festival, verrà regalato un pacchetto contenente 10 figurine.

PIZZA FOOTBALL CLUB

Parallelamente allo storico torneo delle etichette indipendenti quest’anno, TUTTO MOLTO BELLO,  ospiterà un mini torneo calcistico organizzato dal marchio Berberé, brand nazionale della pizza made in Italy, che presenta in anteprima il Pizza Football Club. Il primo torneo di calcetto che coinvolge colleghi pizzaioli e panificatori provenienti da diverse regioni italiane, uniti insieme per raccogliere fondi per No Cap, associazione contro ogni forma di caporalato. L’appuntamento è venerdì 13 settembre 2019 dalle ore 15.00 alle ore 18.30 presso il parco del DLF di Bologna.

UN FESTIVAL PLASTIC FREE 

Tutto Molto Bello 2019 sarà un evento al 100% PLASTIC FREE ed ecosostenibile. 

L’acquisto delle merci per bar, punti food e backstage e la relativa vendita di cibo e bevande in tutte le aree adibite del festival, sarà gestita in modo da eliminare l’utilizzo di materiali plastici. 

Sarà responsabilità dell’organizzazione gestire le forniture di bar, punti food e area backstage acquistando merce confezionata in materiale compostabile o in alternativa, laddove non fosse possibile, in materiale riciclabile (vetro, alluminio, carta).

Ai clienti del festival sarà richiesto di acquistare il bicchiere del festival al prezzo simbolico di 1 euro, cifra che sarà in parte devoluta ad AIRC e per il resto investita allo scopo di permettere alla struttura Tutto Molto Bello di sostenere parte della programmazione a ingresso gratuito.

Tutto Molto Bello ha aderito alla convenzione AMICO BICCHIERE di KEEP ON LIVE. 

Non sarà possibile acquistare o portare bottigliette d’acqua all’interno dell’area del Festival.

Altro partner di questa campagna PLASTIC FREE è ECOZONA IBERIAN, azienda impegnata nel fornire agli eventi apparecchi in grado di depurare e refrigerare l’acqua fornita dalla rete urbana.

La raccolta differenziata all’interno del festival sarà gestita come ogni anno in collaborazione con Gruppo HERA, azienda locale impegnata nella fornitura di acqua, energia e nello smaltimento dei rifiuti, seguendo il programma di raccolta e smaltimento stabilito dall’azienda per le categoria di festival denominata ECOFESTA.

Gli artisti e lo staff presenti al Festival riceveranno in regalo una bottiglia in acciaio inossidabile

personalizzata TUTTO MOLTO BELLO offerta da 24Bottles, brand di design nato a Bologna nel 2013

e partner dell’ evento.

Inoltre, un secondo modello di bottiglia in acciaio inossidabile, Designed by 24Bottles, sarà

acquistabile presso i bar e gli stand dedicati al merchandising del Festival.

L’obiettivo principale del Festival è ridurre al minimo l’utilizzo di plastica anche nella parte dedicata agli allestimenti, fatta eccezione per quanto richiesto in termini di legge in materia di sicurezza e igiene. 

Nelle immediate vicinanze dell’area in cui si svolgerà il Festival saranno presenti altre attività svincolate dalla nostra organizzazione impegnate nella somministrazione di cibo e bevande con mo

dalità di cui ovviamente l’organizzazione non si riterrà responsabile; sarà comunque cura dell’organizzazione la sensibilizzazione degli utenti e l’invito a differenziare i rifiuti anche nelle aree esterne al Festival.

IL CALCIO TRA OMOTRANSLESBOFOBIA E SESSISMO 

In collaborazione con Indie Pride e Some Prefer Cake è previsto un’ incontro per riflettere sul tema della discriminazione dentro e fuori i campi di calcio. 

Due documentari “Foot for love: the Thokozani Football Club in Parìs” del 2013 e “Thokozami Football Club: team spirit” del 2014 saranno proiettati uno di seguito all’altro. La proiezione dei due documentari incentrati sulla squadra di calcio femminile sudafricana Thokozani Football Club si inserisce nella volontà di dialogare e confrontarsi riguardo alle discriminazioni nel mondo dello sport e, più nello specifico, nel mondo del calcio legate tanto al genere quanto all’orientamento sessuale, rese ancora più attuale e contemporanea dopo la partecipazione della Nazionale Italiana ai Mondiali di Calcio femminili di quest’anno.

Dopo la proiezione Some Prefer Cake, Indie Pride e Tutto Molto Bello dialogheranno sulla lotta alle discriminazioni all’interno del mondo dello sport affiancati dall’Associazione bolognese Bugs Bologna e i leoni e leonesse della squadra Hic Sunt Leones, più alcuni ospiti in via di definizione.

I PARTNER 

Partner dell’edizione 2019 di TUTTO MOLTO BELLO sono RUMORE, SEI TUTTO L’INDIE DI CUI HO BISOGNO, LE RANE, FONOPRINT, MUSIC IS LIFE, KEEPON LIVE, AIRC, 24Bottles, INDIE PRIDE, SOME PREFER CAKE, BERBERE’, AICS, BAUM, SEMM MUSIC STORE.

La finalità di Tutto Molto Bello è quella di unire due fra le maggiori passioni nazional-popolari: Il Calcio e la Musica. 

Tutto Molto Bello è un evento realizzato con il contributo della Regione Emilia Romagna, nell’ambito di Bologna Estate e col patrocinio del Quartiere Navile.

Leave a comment

Add your comment here