Odio dignissimos blanditiis qui deleni atque corrupti.

Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  /  Ascolta   /  VEZ5_2020: Simone Ferrara

VEZ5_2020: Simone Ferrara

Fare un bilancio del 2020 di qualsiasi tipo – anche musicale – è un po’ strano, dato che la percezione del tempo è stata completamente distorta e questi 12 mesi sono durati in realtà 57. Ma comunque in questi 57 mesi la musica è stata fondamentale: un po’ bene di conforto, un po’ fonte di nostalgia per una normalità persa per strada e qualche volta anche motivo di dispiacere, ripensando magari a tutti i concerti mancati e che non si sa quando riprenderanno nella loro forma più vera e sincera: appiccicati gli uni agli altri addosso a una transenna.

Ecco allora che abbiamo chiesto ai nostri collaboratori e amici di raccontarci quali sono stati gli album che hanno tenuto loro più compagnia durante questo 2020…

 

Sault “Untitled (Black Is)”, “Untitled (Rise)”

Coloro che hanno rappresentato di più il 2020 per me, punto.

Traccia da non perdere: Free

 

Howling “Colure”

Calde pulsazioni nervose in quest’anno allucinante.

Traccia da non perdere: Healing

 

Sufjan Stevens “The Ascension”

Se non ci si aspettava un disco elettronico da lui, beh è arrivato! 

Traccia da non perdere: Ursa Major

 

Damien Jurado “What’s New, Tomboy?”

Il “ritorno a casa” della vita. Quest’anno soprattutto.

Traccia da non perdere: Birds Tricked into the Trees

 

FONTAINES D.C. “A Hero’s Death”

Il disco “rock” ma soprattutto post punk del 2020.

Traccia da non perdere: Televised Mind

 

Honorable mentions

Caribou “Suddenly”

Architectural “Reprises”

Run The Jewels “RTJ4”

Fleet Foxes “Shore”

Big Blood “Do You Wanna Have a Skeleton Dream”

 

Simone Ferrara

 

Simone Ferrara, classe 1980, nel 2003 da vita a Stereo:Fonica, prima un festival di 3 edizioni 2003/04/05 a Villa Torlonia nel proprio paese d’origine, San Mauro Pascoli, dove veniva organizzata una programmazione musicale ed artistica con live band italiane e straniere, artisti, mostre, degustazioni e dj set. Da questo festival poi Simone continua la propria attività di promoter in ambito musicale, organizzazione di live ed eventi, e dj set nei club e festival della Romagna. Dal Velvet e Grottarossa di Rimini all’Officina49 (gran parte dei live organizzati) a Cesena. In oltre 12 anni di attività con Stereo:Fonica (2003-20015), ha partecipato sia nella parte produttiva che promozionale degli eventi e festival, presentando nel territorio romagnolo nomi e band del sottobosco indie, elettronico, psych rock e sperimentale, sia italiano che internazionale. DJ resident attualmente a Sammaurock festival. Ha collaborato negli anni con Officina 49 a Cesena, Velvet Club a Rimini, Bronson e Hana Bi a Ravenna, Assalti al Cuore festival, Sidro Club a Savignano, Treesessanta a Gambettola, Diagonal a Forlì. Locomotiv Bologna, Retro Pop Live e Acieloaperto festival, Tafuzzy Days a Riccione, Rocca Malatestiana a Cesena.

Leave a comment

Add your comment here