Odio dignissimos blanditiis qui deleni atque corrupti.

Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  /  News   /  acieloaperto 2021 | VENERUS alla Rocca Malatestiana

acieloaperto 2021 | VENERUS alla Rocca Malatestiana

ACIELOAPERTO | NONA EDIZIONE

7 AGOSTO 2021

VENERUS

L’astro nascente del cantautorato italiano chiude il cartellone di acieloaperto 2021

Venerus, astro nascente del cantautorato italiano, arriva in concerto in Romagna per portare dal vivo l’atmosfera di “Magica Musica”. Succede sabato 7 agosto, sul palco della Rocca Malatestiana di Cesena.

Musica Magica” è l’album di debutto di Venerus: un viaggio spazio-temporale sulle ali di una capacità di scrittura estremamente raffinata e di un grande eclettismo sonoro. Un’esplorazione del suono a 360° gradi, che unisce parole e musica in una miscela originalissima nel panorama musicale contemporaneo.

Cantautore, polistrumentista e produttore, Andrea Venerus(1992), originario di San Siro, Milano, a 18 anni si trasferisce a Londra dove per 5 anni approfondisce le sue conoscenze musicali e comincia a lavorare a progetti personali, venendo a contatto con le scene musicali di Brixton e di Notting Hill. Terminato il periodo in terra inglese l’artista registra un disco a Roma e, rimasto affascinato dalle atmosfere della città, vi si trasferisce. Oggi Venerus vive a Milano, città dalla quale il 16 novembre 2018 ha lanciato il suo primo progetto discografico, l’EP “A che punto è la notte”

pubblicato da Asian Fake e subito acclamato da critica e pubblico. Quest’ultimo ha sancito l’esordio di fuoco dell’artista regalandogli diversi sold out nel primo tour di date. La successiva collaborazione con il rapper Gemitaiz nel brano “Senza di me” (feat. Venerus & Franco126), presente all’interno del mixtape QVC8 e a cui il giovane artista presta penna e voce, è stata certificata doppio disco di platino. Segue il concept-EP “Love Anthem” di giugno 2019. Il 23 aprile 2020 è uscito “Canzone per un amico”, progetto estemporaneo, scritto “in questo momento per questo momento”, una lettera aperta ad un amico che è anche il pubblico di Venerus e chiunque stia vivendo le settimane di reclusione durante il lockdown. Il precedente tour ha sancito una volta di più l’interesse di un pubblico diffuso ormai lungo tutta la penisola, oltre ad aver regalato un bellissimo sold out ai Magazzini Generali di Milano dove, per altro, Venerus ha cantato anche i nuovi brani a cui ha collaborato: “Che Ore Sono” (Gemitaiz & Madman) e “Abra” (DARRN).

Pubblica il 19 febbraio 2021 “Magica Musica”, il suo primo album.

Il concerto si aggiunge agli spettacoli già annunciati: Willie Peyote (19 giugno, con doppio spettacolo), Niccolò Fabi (16 e 17 luglio) e Kokoroko (6 agosto) alla Rocca Malatestiana di Cesena, e IOSONOUNCANE (20 agosto), I Hate My Village (26 agosto) e Arlo Parks (31 agosto) a Villa Torlonia di San Mauro Pascoli.

La rassegna
Organizzata dall’associazione culturale Retropop Live nella splendida Rocca Malatestiana di Cesena nella suggestiva Villa Torlonia di San Mauro Pascoli (FC), la manifestazione ha portato sui palchi di queste magiche location artisti del calibro di Eels, Calexico, Black Rebel Motorcycle Club, Xavier Rudd, Belle and Sebastian, Mark Lanegan, Niccolò Fabi, Gogol Bordello, solo per citarne alcuni. Ha i patrocini dei comuni di Cesena e San Mauro Pascoli, e della Regione Emilia-Romagna.
L’associazione culturale Retro Pop Live è attiva sul territorio cesenate e romagnolo da quasi un decennio. Ha operato in numerosi locali e rock-club del territorio, organizzando concerti e distinguendosi per la proposta artistica che spazia all’interno del rock alternativo in tutte le sue sfaccettature.

INFORMAZIONI AL PUBBLICO
I biglietti della rassegna musicale sono disponibili in prevendita sul circuito TicketOne.
Le aree concerto prevedono esclusivamente posti a sedere, e saranno rispettate le norme anti-covid disposte dal protocollo regionale per lo spettacolo dal vivo.
Info line al 339 2140806 oppure info@acieloaperto.it
Maggiori informazioni sono consultabili sul sito www.acieloaperto.it o sulla fan page facebook “acieloaperto”.


Leave a comment

Add your comment here